Evento PARADIGMA: La fase di esecuzione dell’appalto

Evento PARADIGMA: La fase di esecuzione dell’appalto
I subappalti e i sub-contratti
La Direzione dei Lavori/Direzione dell’Esecuzione
Le riserve e la relativa gestione

Roma, 14 e 15 novembre 2018
Marriott Grand Hotel Flora

Intervento Prof. Avv. Claudio Guccione
P&I – Studio Legale Guccione e Associati

L’autorizzazione al subappalto e le comunicazioni alla stazione appaltante relative a tutti i sub-contratti non costituenti subappalto
Possibili problematiche operative nella fase di esecuzione discendenti dall’obbligo di indicazione della terna
L’obbligo di deposito del contratto di subappalto: tempistiche, contenuti del contratto, allegati previsti dall’art. 105 c. 7 Codice appalti
Le condizioni di autorizzabilità del subappalto (art. 105 c. 4 Codice appalti)
Quando si rende necessaria un’autorizzazione integrativa
Le comunicazioni dell’appaltatore alla stazione appaltante riguardanti i sub-contratti che non sono subappalti: tempi e contenuti
I controlli sul personale impiegato nell’appalto (nell’ambito dei poteri di verifica del rispetto degli obblighi dell’esecutore e del subappaltatore di cui agli artt. 7 e 20 del DPR n. 49/2018)
Il personale del subappaltatore e il problema delle “attività comunque espletate” ai fini della determinazione del valore della manodopera
Il personale impiegato in forniture con posa in opera e noli a caldo
I controlli sul rispetto, da parte di subappaltatori e subcontraenti, della parte di prestazioni ad essi affidata e la certificazione delle prestazioni eseguite
L’intervento sostitutivo della stazione appaltante in caso di inadempienze retributive e contributive

PARADIGMA La fase di esecuzione dellappalto

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie in qualsiasi momento. Consulta la nostra Privacy Policy